Bloccare la pubblicità su Chrome, Internet Explorer e Firefox - GM Multimedia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bloccare la pubblicità su Chrome, Internet Explorer e Firefox

Internet/ADSL/Wi-FI




          Mentre si visitano siti Internet di qualsiasi genere capita molto spesso di venir disturbati da moltissime finestre pubblicitarie che spesso occupano tutto il monitor rallentando la navigazione. Si tratta dei pop-up, cioè messaggi pubblicitari che possono essere inerenti al contenuto del sito all'interno del quale appaiono, ma, il più delle volte, sono delle vere e proprie " interferenze" che pubblicizzano prodotti di genere completamente diverso.

          Inoltre, queste finestre pubblicitarie riescono a sfruttare le informazioni che vengono rilasciate dall'utente quando naviga, ad esempio il caso di un utente che cerchi un volo specifico all' interno dei siti delle compagnie aeree, ed elaborare delle pubblicità mirate, che reclamizzano prodotti o servizi specifici.

          Il problema non è limitato al fatto che i pop-up disturbano l'utente mentre naviga, ma si aggiunge anche il serio rischio di venire infettati da malware.

          Infatti, soprattutto negli ultimi anni, i virus writer li utilizzano sempre più come veicolo di infezione, dal momento che basta un click, anche involontario da parte della vittima, per scaricare il malware nel PC.

          Fortunatamente esistono delle procedure molto semplici per bloccare in automatico l'apertura di finestre pop-up, comuni ai tre browser più utilizzati.


Google Chrome:

Aprire, innanzitutto, l'home page di Chrome, cliccare sull'icona della chiave inglese che si trova in alto a destra e seleziona la voce "Opzioni" dal Menu che compare.



Nella pagina che si apre, cliccare sulla voce "Roba da smanettoni".



Si aprirà una pagina che contiene diverse sezioni, nella prima, denominata "Privacy" cliccare sul pulsante "Impostazioni contenuti".



Nella schermata che si apre, scorrere fino alla sezione "Pop up" ed accertarsi che accanto alla dicitura sia spuntata la voce "Non consentire la visualizzazione dei pop – up dei siti (consigliata)".



Cliccare, infine, sul pulsante "Gestisci eccezioni" per verificare che nella lista delle eccezioni (ossia dei siti autorizzati a mostrare pop-up) non ci sia alcun indirizzo. In caso contrario cancellare gli indirizzi presenti nell'elenco.


Internet Explorer:

Sempre aprendo l'home page del browser, cliccare dal Menù "Strumenti" la voce "Blocco Pop-up". 



Selezionare, quindi, "Attiva blocco Pop-up".



È possibile scegliere se consentire l'apertura di pop up da uno o più siti a scelta, o viceversa rimuovere uno o più indirizzi, cliccando sull'opzione "Impostazioni blocco Pop-up".




Mozilla Firefox:

Aprendo l'home page con Mozilla, posizionarsi sulla voce di menù "Strumenti" e selezionare la voce "Opzioni".



Si aprirà una finestra che contiene diverse aree di interesse, selezionare la voce "Contenuti". 



In questa schermata la prima voce riguarda il blocco dei pop-up, controllare quindi che sia spuntata l'opzione "Blocca le finestre Pop-up".

Per gestire le eccezioni, poi, cliccare sul pulsante a destra "Eccezioni": si aprirà una finestra nella quale è possibile inserire uno o più indirizzi internet a cui si consente l'apertura di finestre pop-up. È sufficiente digitare l'indirizzo nella barra e poi cliccare su "Permetti"; viceversa per rimuovere uno o più indirizzi, cliccare sul pulsante "Rimuovi sito" posto in basso.





Visitatori online:
Sei il nostro visitatore n°:
© - Copyright 2015. - Tutti i diritti riservati - G.M. Multimedia
Torna ai contenuti | Torna al menu