Cambiare le icone di associazione ai file in Windows Vista e 7 - GM Multimedia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cambiare le icone di associazione ai file in Windows Vista e 7

Windows XP/Vista/7



          In Windows XP e sistemi operativi precedenti era possibile cambiare l'icona associata ad un file dal pannello tipi di file, Windows Vista e Windows 7, non permettono più di eseguire questa operazione.

          Il pannello Tipi di file in Opzioni cartella, è stata completamente rimossa in questi due sistemi operativi.

Ecco allora come si può rimediare agendo sul file di sistema.
  1. Dal pulsante Start, scegliere Esegui o Cerca.
  2. Nella casella Esegui o Cerca digitare regedit e premere Invio.
  3. Cercare e portarsi sulla chiave di registro: HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ FileExts \ FileDiCuiVuoiCambiareIcona \ UserChoice.
  4. Nella parte destra, annotate il valore posizionato sotto Data della sottochiave progid (esempio xxxxfile).
  5. Se UserChoice non esiste accedere a questa chiave: HKEY_CLASSES_ROOT \ FileDiCuiVuoiCambiareIcona.
  6. Nella parte destra, annotate il valore posizionato sotto Data della sottochiave di defoult (esempio xxxxfile)..
  7. A questo punte cercate quest’altra chiave di registro:  HKEY_CLASSES_ROOT \ xxxxfile \ DefaultIcon
  8. Nella parte destra, fare doppio clic su Default e scrivere il percorso dell'icona che volete che appaia..
  9. Ora riavviate il PC in modo da rendere effettive le modifiche apportate.

Attenzione

          Mettere mano al registro di sistema è sempre un rischio, se si sbaglia qualche cosa si rischia di rendere instabile il sistema operativo.

          Pertanto, consiglio di fare sempre, prima di ogni intervento, una copia del file di registro in modo da poterla riprestinare in caso che qualche cosa non funzioni.

          Se qualc'uno vorrà mettere in pratica quanto detto sopra, lo farà a proprio rischie e pericolo.



Visitatori online:
Sei il nostro visitatore n°:
© - Copyright 2015. - Tutti i diritti riservati - G.M. Multimedia
Torna ai contenuti | Torna al menu