Disattivare le funzioni indesiderate su Windows 10 - GM Multimedia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Disattivare le funzioni indesiderate su Windows 10

Windows 2



         Trattasi di un software gratuito fruibile sotto forma di script PowerShell che, appunto, permette di rimuovere alcune funzionalità e componenti di Windows 10 indesiderate tramite una pratica interfaccia utente.
         È in grado di agire sui bloatware (i programmi preinstallati dal produttore), alcune attività pianificate e alcune chiavi di registro, tutto nel giro di pochi clic.
         Basta selezionare l'elemento che si desidera eliminare ed è fatta. Chiaramente, prima di avvalersi di tale strumento, è consigliabile creare un punto di ripristino o un backup del sistema in modo tale da poter ripristinare il tutto con facilità in caso di eventuali problematiche.
 DISATTIVARE LE "CLASSICHE" FUNZIONALITÀ DI WINDOWS  
         Senza bisogno di ricorrere all'uso di strumenti di terze parti, agendo dal Pannello di controllo possiamo andare a disattivare (e attivare) alcune funzionalità predefinite di Windows, come l'uso di alcune feature multimediali, quello di Internet Explorer, ecc. In tal caso, quindi, quello che dobbiamo fare è aprire il Pannello di controllo cercandolo nel menu Start, cliccare sulla voce Disinstalla un programma oppure su quella Programmi e funzionalità (a seconda del tipo di visualizzazione impostata) e cliccare sulla dicitura Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows situata a sinistra. Nella nuova finestra che si apre, rimuoviamo poi la spunta dalle funzioni di Windows che desideriamo disattivare e facciamo clic sul pulsante OK. Se alcune funzioni non risultano visibili, pigiamo sul pulsante + adiacente per espandere il relativo menu.
         Da notare che in alcune circostanze potrebbe essere necessario riavviare il computer.

lo script PowerShell che disattiva le funzioni inutili di Windows 10
Scarichiamo il file Windows10Debloater-master.zip, salvandolo sul PC. Dopodiché individuiamo il file Windows10DebloaterGUI.ps1, facciamoci clic destro sopra e selezioniamo l'opzione Esegui con PowerShell.
Nella finestra di PowerShell che si apre, premiamo il tasto S sulla tastiera, diamo Invio e facciamo clic su Si. Attendiamo quindi di visualizzare la schermata di Windows 10Debloater e pigiamo sul bottone relativo all'operazione che vogliamo eseguire.
Pigiamo sui pulsanti nella sezione Debloat Options e Revert Debloat per gestire i bloatware e su quelli annessi alla sezione Optional Changes/Fixes per intervenire sulle funzioni di Windows. Le procedure possono essere monitorate dalla finestra di PowerShell.
Visitatori online:
Sei il nostro visitatore n°:
© - Copyright 2015. - Tutti i diritti riservati - G.M. Multimedia
Torna ai contenuti | Torna al menu