Più spazio senza la partizione di ripristino - GM Multimedia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Più spazio senza la partizione di ripristino

Windows 8/8.1/10




Con l'avvento di dischi rigidi dalle prestazioni interessanti, abbinati a spazi per i dati notevoli, i produttori hanno pensato bene di non fornire una copia fisica del sistema operativo ma di utilizzare le partizioni di ripristino per tutte quelle operazioni che prevedono di ri parare file danneggiati o ritornare alle impostazioni di fabbrica (magari dopo aver installato miriadi di programmi, preso ogni sorta di virus e inzozzato il registro di si stema con chiavi non più valide). Il guaio è che anche i programmi (soprattutto i videogiochi) sono cresciuti di dimensioni, rendendo quasi vano l'aumento di spazio. E con i dischi SSD, performanti ma spesso da tagli di memoria risicati, questo non aiuta. Per prima cosa assicurati di creare un DVD di ripri stino in modo da poter recuperare qualsiasi problema (se si dispone del seria le o di un BIOS UEFI è possibile anche scaricare la ISO direttamente dal sito Microsoft e cercare i driver sul sito del produttore del computer portatile). Premi la combinazione di tasti Win+R, scrivi il comando Diskparte premi Invio per confermare. Si aprirà una finestra MS-DOS dove inserire ulteriori comandi. Scrivi i seguenti comandi uno dopo l'altro, confermando ogni volta con Invio: List disk (la lista dei dischi), Select disk  O (che corrisponde al disco primario) e poi List Part (l 'elenco delle partizioni presenti nel disco). In linea di principio se non è stato modificato nulla avremo la partizione con i programmi e il sistema operativo e poi una più piccola con il ripristino di sistema. Ora scriviamo il comando Delete Part [numero partizione] (dove [numero partizione] corrisponde al numero della partizione da eliminare: per esempio, Delete Part 1), poi Exit e l'operazione è conclusa. Naturalmente dovrai formattare lo spazio liberato e poi unirlo a quello ora usato dal sistema operativo. Un'altra possibilità è quella di scaricare la ISO di Windows e poi formattare ed eseguire un'installazione pulita.





Visitatori online:
Sei il nostro visitatore n°:
© - Copyright 2015. - Tutti i diritti riservati - G.M. Multimedia
Torna ai contenuti | Torna al menu